你的位置:欧华传媒网 >> 新闻 >> ITALIANO(意大利语) >> 详细内容 在线投稿

portate in sacchi e brutalmente

排行榜 收藏 打印 发给朋友 举报 来源: 欧华   发布者:ohwebwwwad
热度840票  浏览505次 时间:2012年2月15日 22:23

Anatre legate, portate in sacchi e brutalmente sgozzateCondannati due ristoratori cinesi

La Lav: decisione significativa

Commenti

Gli animalisti hanno sottolineato come la decisione del giudice vada nel senso di "risparmiare'' agli animali, anche se destinati al consumo alimentare, « crudeltà, dolori e sofferenze evitabili»

Milano, 10 febbraio 2012 - Erano stati sorpresi dalle forze dell'ordine mentre erano intenti a sgozzare delle anatre, il tutto dopo averle trasportate legate e chiuse in un sacchetto. Due ristoratori cinesi sono stati condannati dal Tribunale di Milano a due mesi con l'accusa di matrattamenti nei confronti degli animali. A rendere nota la vicenda è stata la Lav (Lega Antivivisezione). Gli animalisti hanno sottolineato come la decisione del giudice vada nel senso di "risparmiare'' agli animali, anche se destinati al consumo alimentare, «crudeltà, dolori e sofferenze evitabili».

«Si tratta di una condanna significativa - afferma la Lav, che era parte civile nel processo - perché correttamente il Giudice ha rilevato l'ipotesi delittuosa nei fatti descritti, anche se attinenti ad animali destinati al consumo alimentare. La destinazione finale delle anatre, infatti, non fa venir meno la crudeltà e l'assenza di necessità che sono stati rilevati dagli organi inquirenti». Le anatre «potevano essere soppresse secondo quanto dispone il decreto legislativo n. 333/98 in tema di macellazione di animali e non in modo sommario e primitivo».

I dipendenti del ristorante cinese - spiega la Lav in un comunicato - nel giugno del 2010, avevano legato le anatre con nastro adesivo, le avevano trasportate all'interno del ristorante in un sacchetto di plastica nero e poi le avevano sgozzate. Ma erano stati "bloccati" dalla polizia. Il ristorante era stato poi chiuso, anche a causa delle pessime condizioni igieniche.

Un precedente a questa vicenda si è avuto nel 2009: il pm di Milano Giulio Benedetti aveva portato a processo un ristoratore milanese e la moglie per maltrattamenti, perché avevano esposto, in una delle sale da pranzo, alcuni astici su un letto ghiacciato prima di farli finire, ancora in vita, in pentola. Anche gli astici, aveva argomentato il pm, nonostante non abbiano un sistema nervoso centrale, possono provare «esperienze simili a quelle dei vertebrati in termini di sofferenza». I due, però, in quel caso erano stati assolti dal Tribunale. Per i ristoratori cinesi è arrivata invece la condanna.

顶:52 踩:66
对本文中的事件或人物打分:
当前平均分:-0.73 (290次打分)
对本篇资讯内容的质量打分:
当前平均分:-0.49 (230次打分)
【已经有202人表态】
52票
感动
20票
路过
10票
高兴
28票
难过
15票
搞笑
19票
愤怒
27票
无聊
31票
同情
上一篇 下一篇